Comune di Binago

Da luglio 2010 il Comune di Binago ha installato una casetta dell’acqua che permette il prelievo, 24h/24 e 7 giorni su 7, di acqua refrigerata naturale e frizzante. La casetta è posta in via S. Francesco, lungo il perimetro del parco comunale.

La casetta è sottoposta a rigidi controlli e ad un piano di manutenzione particolarmente curato, in accordo con le norme HACCP, applicate da chi produce alimenti: i filtri sedimenti e carbon block sono sostituiti ogni 3 mesi o 30000 litri e la lampada UV ogni 8000 ore, mentre le bombole di anidride carbonica si svuotano circa ogni 6000 litri.

Con la collaborazione degli utenti, attrverso l’impiego di bottiglie riutilizzabili, meglio se di vetro, si ottiene una minor produzione di plastica nonché un minor spreco di combustibili per trasportare le bottiglie dal luogo di imbottigliamento, spesso posto molto lontano da Binago, fino ai supermercati della zona.

Il costo dell’acqua è di 5 centesimi di euro al litro, sia per l’acqua naturale, sia per quella frizzante. E’ possibile prelevare 0.5, 1, 1.5 e 2 litri. Per il pagamento è necessario utilizzare la carta regionale dei servizi (CRS), che può essere caricata presso il distributore di sacchetti accessibile tutto l’anno presso il palazzo comunale. L’importo caricato sarà automaticamente disponibile per qualunque membro del nucleo familiare, che potrà utilizzare la propria tessera per il prelievo.

I cittadini non residenti a Binago devono preventivamente richiedere l’attivazione del servizio, registrandosi online qui o recandosi in Comune.

ISTRUZIONI PER L’USO

Come caricare

1) Inserire le monete (5, 10, 20, 50 centesimi, 1 e 2€) nell’apposita fessura. Non è possibile utilizzare banconote.

2) Inserire la tessera nel lettore.

3) Attendere qualche istante per la lettura del microchip

4) Premere il tasto F per convalidare il caricamento.

Come verificare il credito

1) Inserire la tessera nel lettore.

2) Attendere qualche istante per la lettura del microchip

3) Premere il tasto F per verificare il credito disponibile

N.B: È possibile verificare il credito anche dalla casetta dell’acqua con le stesse modalità

Come prelevare l’acqua

1) Inserire la tessera nel lettore.

2) Attendere qualche istante per la lettura del microchip

3) Posizionare la bottiglia nel vano apposito

4) Selezionare la tipologia e quantità di acqua desiderata

5) Estrarre la tessera